Martedì, 16 Ottobre 2018 (S. Margherita Alac.)

Sei in: News » Attualità » Scomparsa all’età di 90 anni la Baronessa Luigia Sipione

  • mail

Scomparsa all’età di 90 anni la Baronessa Luigia Sipione

La zia della regista Campo aveva subito maltrattamenti da un vicino di casa

Articolo di giornalismo partecipativo postato da Angelica Delucas

14/04/2018, 11:54 | Attualità
Nelle foto: La nobildonna Sipione Luigia

Il 9 aprile è  venuta a mancare all’effetto dei suoi cari, la regista Annarita Campo e la mamma Marilena, la N. D. Baronessa Luigia Sipione.
La donna è deceduta all’età di 90 anni, qualche giorno prima di spegnere 91 candeline.
Dietro la scomparsa della donna si nasconde una storia triste e vergognosa. La nobildonna infatti è stata vittima di raggiro da parte di un vicino e della moglie, che si sono insinuati nella sua vita della stessa trasformandola in un vero e proprio incubo. I due coniugi le hanno perpetrato violenze ed umiliazioni oltre ad averla derubata di tutti i suoi averi più preziosi: tra cui gioielli, pellicce e vari.
La donna infatti, quando è stata ritrovata dai suoi parenti, è stata ritrovata in condizioni pietose, in forte stato di magrezza. La donna non mangiava e non beveva da oltre 6 settimane.
La regista Campo e la mamma se ne sono presi cura, facendole vivere gli ultimi mesi attorniandola da affetto.
La coppia che frequenta una nota chiesa di Rosolini, partecipando attivamente, non è stata allontanata dalla Comunità Ecclesiastica, dopo quando fatto subire alla donna, ma addirittura partecipa attivamente alla stessa e alla vita condominiale nel palazzo che è stata la prigione di questa anziana donna vittima dei pestaggi e maltrattamenti di un mostro.
Quel mostro che ha avuto il coraggio di presentarsi in chiesa ed assistere al funerale dell’anziana, come godimento personale di aver posto fine alla vita dell’anziana.
La famiglia è ancora in attesa di giustizia per quanto accaduto. La regista Annarita Campo ha infatti espresso la sua rabbia nel proprio profilo facebook.
Noi di “Notizie Nazionali” ci associamo al dolore della famiglia ed in primis alla regista Campo da noi molto seguita e ammirata.

 

 

 

Nella foto: la sig.ra Sipione dopo i maltrattamenti subiti e nella foto a destra l'attuale condizione prima della scomparsa

 

 

Angelica Delucas
Fai una donazione

Rubriche

Video in evidenza

Media

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
percorsitoscani

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@notizienazionali.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo

facebook twitter youtube

© 2001-2018 - È vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuto e grafica.

Reg.Tribunale di Vasto n.141 del 6 Mar 2014 | Anno 5 | numero 289